Comunicato stampa: mancata risposta interrogazione ex mattatoio comunale

abbate foto

Lo scorso 24 agosto ho fatto pervenire al sindaco di Roccasecca un'interrogazione con la quale chiedevo di conoscere a chi è stato venduto l'Ex Mattatoio comunale, se per la dismissione dello stesso fosse stato seguito il normale iter di legge, chi avesse stimato il valore di mercato della struttura comunale e a quale prezzo fosse stato alienato.
Con la faccia tosta che ormai lo contraddistingue, calpestando ogni regolamento, in particolare il suo obbligo di evadere l'interrogazione entro il limite massimo di 30 giorni dalla richiesta ricevuta, il sindaco di Roccasecca non si è degnato di dare risposte.
Come da sua abitudine, ignora norme e regolamenti, offende il ruolo istituzionale dei consiglieri comunali, sottace informazioni alla cittadinanza e rende sempre più opaca la sua gestione.
Sembra proprio che alla sede comunale, la casa per eccellenza di tutti i cittadini, egli prediliga altri luoghi ove, se è vero che le sue arringhe trovano sfogo, è altrettanto vero che riescono a distorcere la verità.
Ma la pazienza ha un limite e credo, interpretando anche l'ormai diffuso dissenso popolare nei confronti della sua mala gestione, che sia finalmente giunto il momento in cui l'impegno civico di ciascuno potrà valere a restituire dignità al governo della nostra città.
Parola d'ordine: fronte comune.

logopiccolo  

Antonio Abbate

sito web ufficiale    tel. 335 622 6601    email antonioabbate@libero.it 
Visite totali

Please publish modules in offcanvas position.